Thursday, May 6
Shadow

Addio a Paolo Rossi, camera ardente venerdì pomeriggio allo stadio Menti – VicenzaToday

Come egli stesso desiderava, il funerale di Paolo Rossi si terrà nel Duomo di Vicenza. La cerimonia funebre, fissata per sabato 12 dicembre alle 10,30, avrà ingressi contingentati gestiti direttamente dalla famiglia del campione.  In queste ore sono in corso i preparativi per rendere omaggio al calciatore e all’uomo profondamente legato alla città dove ha iniziato la sua strepitosa carriera sportiva.

«Questa mattina Vicenza si è svegliata con una bruttissima notizia: è mancato Paolo Rossi, nostro cittadino onorario – dichiara il sindaco Francesco Rucco -, figura di riferimento non solo per i tifosi del LR Vicenza e gli appassionati di calcio, ma anche per il popolo vicentino. In queste ore stiamo lavorando con la famiglia per l’organizzazione dei funerali che, come Paolo desiderava, si terranno qui a Vicenza sabato mattina in Cattedrale. Noi lo accogliamo, anche in questo tristissimo momento, a braccia aperte. Abbiamo proclamato il lutto cittadino fino a sabato, con le bandiere a mezz’asta in segno di rispetto per lui, mentre domani pomeriggio sarà allestita la camera ardente allo stadio Menti».

Domani, venerdì 11 dicembre, il feretro in arrivo da Siena sarà atteso alle porte della città e scortato dalla polizia locale fino allo stadio Menti, dove sarà accolto in forma privata dai dirigenti e dalla squadra del LR Vicenza che sta collaborando all’organizzazione delle esequie, in stretto contatto con il Comune e la famiglia. Per i cittadini la camera ardente resterà aperta all’interno dello stadio dalle 15 alle 20. Seguendo un rigido percorso definito in un tavolo tecnico coordinato oggi pomeriggio dalla Prefettura, i cittadini potranno sfilare davanti alla bara per l’ultimo saluto a Pablito nel rispetto del distanziamento sociale.

Il giorno successivo, per evitare gli assembramenti sarà vietato accedere alle piazze e alle vie attorno al Duomo se non si farà parte degli invitati alla cerimonia funebre. TeleChiara trasmetterà in diretta tutta la messa. Al funerale, a cui sarà presente la Bandiera di Vicenza, sono attese molte autorità, una rappresentanza del LR Vicenza, esponenti del mondo del calcio e del giornalismo sportivo, amici dell’amatissimo bomber provenienti da tutta Italia.

Le parole di cordoglio di Renzo e Stefano Rosso

Il ricordo di Paolo Rossi, che dal novembre 2018 ha ricoperto il ruolo di brand ambassador e consigliere indipendente del club Lr Vicenza nelle parole di Renzo Rosso e Stefano Rosso.

Renzo Rosso: «Stiamo vivendo un momento di profonda tristezza. Questa mattina, saputa la notizia, non riuscivo a crederci e non c’è stato un momento in questa giornata in cui io non abbia pensato a lui. Tutti noi lo abbiamo conosciuto e tutti noi abbiamo potuto vedere la sua anima, la sua passione, la sua dignità e il suo avere sempre i piedi per terra. Mancherà molto, ci mancherà molto, in primis alla sua famiglia, a tutta la società LR Vicenza, al mondo sportivo, a tutti i tifosi e in particolare alla Curva Sud»

Stefano Rosso: «In un anno e in un periodo molto difficile per i colori biancorossi perdiamo un pezzo della storia di questo club e del calcio italiano. Sono molto dispiaciuto e rattristato per la scomparsa di Paolo. Non era solo un grande calciatore, ma anche un uomo di valori incredibili. Per me è stato un onore essere Presidente al suo fianco all’interno della nostra compagine societaria e poter passare del tempo con lui. Ci stringiamo attorno alla sua famiglia, a tutti i tifosi biancorossi e ai tifosi di calcio in genere, perché oggi se ne va un pezzo della nostra storia sportiva»

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *