Wednesday, July 28
Shadow

Mercato Milan: il retroscena su Zlatan Ibrahimovic – Virgilio Sport

L’attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic, intervenendo nel corso della presentazione dell’autobiografia di Sinisa Mihajlovic, ha rivelato un particolare retroscena relativo allo scorso inverno, quando era a un passo dalla fine della sua carriera dopo l’esperienza negli Stati Uniti

Sinisa ha fatto di tutto per portarmi al Bologna, ma il mio pensiero era se smettere o meno – ha detto Ibrahimovic -. E’ una persona fantastica, gli ho detto che se fossi venuto lo avrei fatto gratis. Non c’entravano il club o i tifosi. Con lui sono stato subito sincero, dicendogli che non ero più l’Ibra di dieci anni prima che lui conosceva.  A lui questo non sarebbe importato tanto. Poi però è arrivato il Milan e alla fine ho deciso di accettare di tornare a Milano”.

“Per la città di Bologna sarebbe stata una cosa troppo grande, e poi dietro c’era il Milan – ha raccontato a sua volta il tecnico serbo – Lui è stato di parola, quando ha deciso di andare al Milan mi ha chiamato. E la cosa è anche normale, con tutto il rispetto”. 

Ibrahimovic ha parlato anche della malattia del tecnico: “Quando l’ho chiamato è stato più forte di me, ha passato a me la forza. Dopo qualche settimana abbiamo parlato nuovamente, avevo più forza per dargli energia e positività”.

Il bomber rossonero ha poi commentato le sue ottime prestazioni in campionato: “I rigori sbagliati? Basta, mi sono già fatto da parte e non li tiro più. Non mi sento immarcabile, non c’è alcun segreto. Mi sento bene, i compagni mi aiutano. Ho tanta esperienza, so quando devo fare le cose giuste. Non ho la condizione di 5 o 10 anni fa, non perdo energia in cose che non mi servono”.

OMNISPORT | 20-11-2020 21:08

Mercato Milan: il retroscena su Zlatan IbrahimovicMercato Milan: il retroscena su Zlatan Ibrahimovic Fonte: Getty Images

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *