Saturday, April 17
Shadow

Giallo Immobile: risultati difformi al test, la Asl non dà il via libera alle visite – La Gazzetta dello Sport

I test di ieri non hanno chiarito sulla negatività al Covid dell’attaccante della Lazio, che resta in isolamento e non può dunque sottoporsi ai controlli di idoneità per riprendere gli allenamenti

Niente visite mediche per Ciro Immobile. Erano state programmate in mattinata presso la clinica Paideia a Roma. Ma al mattino l’attaccante della Lazio non si è presentato. Non è arrivata alcuna comunicazione ufficiale sui motivi per cui, dopo l’ennesimo tampone di due giorni fa, è arrivato lo stop. Ieri sera era stato fissato l’appuntamento per la visita di controllo a cuore e polmoni, procedura necessaria per tornare in campo dopo una positività, percorso simile a quello compiuto da Leiva che lunedì è tornato ad allenarsi con la squadra a Formello. Poi, nella mattinata di mercoledì…

Il via libera

—  

Il no alla visita di idoneità è arrivato dalla Asl. Infatti i test di ieri avevano dato ancora una volta risultati difformi che hanno portato l’autorità sanitaria a non dare l’ok per lo stop all’isolamento. Solo dopo questo via libera l’attaccante potrà effettuare le visite mediche, che potrebbero essere svolte anche in forma privata presso un’altra struttura, per poter rivedere il campo. Per ora, però, niente da fare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *