Saturday, May 15
Shadow

Maradona ricoverato in clinica. «È depresso, sente troppa pressione» – Corriere della Sera

Maradona ricoverato in clinica. Maradona ricoverato in clinica.

L’Argentina sta vivendo ore di apprensione per le condizioni di salute di Diego Armando Maradona, il demone che ha portato un intero popolo in Paradiso con la vittoria Mondiale del 1986 in Messico.

Da luned 2 novembre, l’ex Pibe de Oro ricoverato in una clinica di La Plata, a 40 chilometri da Buenos Aires. Dalla prime indiscrezioni della stampa non si tratterebbe di coronavirus, ma secondo quanto scrive il Clarin, quotidiano argentino, il ricovero sarebbe avvenuto per motivi precauzionali in seguito a un problema psicologico ed emotivo, accentuato dalla situazione della pandemia. Nel giorno del suo 60esimo compleanno, venerd 30 ottobre, Diego era allo stadio per la partita della sua squadra contro il Patronato (vinta per 3-0), ma era apparso indebolito tanto da avere addirittura bisogno di aiuto per camminare

‘);
}

Segno inequivocabile che qualcosa non andasse per il verso giusto, cos luned nella notte italiana scattato il ricovero per uno dei pi grandi calciatori di sempre della storia. Quando il paziente cos, devi prendere decisioni per evitare situazioni drammatiche, ha detto Leopoldo Luque, il medico personale di Maradona. La parte emotiva colpisce il corpo. Quando non stai bene, mangi meno, dormi male, i farmaci che prendi non hanno gli effetti sperati.

stata negata la notizia che l’ex fuoriclasse del Napoli sia stato colpito da un ictus, indiscrezioni che girava nella notte italiana. O che sia stato trasferito in un ospedale di Buenos Aires per complicanze neurologiche. molto difficile essere Maradona, ha molte pressioni. Gli ho detto: “Andiamo in una clinica cos puoi stare meglio, prendi la borsa”. Non voleva. Poi mi ha detto di s. Non l perch l’ho portato io, ha deciso lui, ha proseguito Luque. E ancora: Cerco di migliorarlo il pi possibile, sempre. Diego un paziente molto speciale, cerco di fare tutto il possibile dal punto di vista emotivo.

<!–

–>

Maradona ha 60 anni: ecco i 7 «miracoli» del Pibe de oro a Napoli
Maradonapoli

Inoltre, il medico personale non era d’accordo sul fatto che Maradona il 30 ottobre si presentasse a La Plata per la partita: Ma c’ voluto andare, ha riferito Luque. Oltre ai problemi della pandemia, un’altra situazione che ha colpito l’argentino stata la morte del cognato, Raul Machuca. Il marito di sua sorella Kity, 77 anni, morto ad agosto dopo essere stato ricoverato in ospedale per 20 giorni per Covid-19.

<!–

–>

Maradona ha 60 anni: i 15 momenti shocking di una vita sempre al limite (e pure oltre)
Momenti scioccanti di un uomo «scioccante»

Se Diego vuole, si alza e torna a casa. La mia idea di farlo idratare per tre giorni, vedere l’evoluzione e aggiustare il farmaco. Non c’ nessuna emergenza, ha concluso il medico personale dell’ex Pibe de Oro, che fatica a camminare nonostante la protesi impiantata nel ginocchio.

3 novembre 2020 (modifica il 3 novembre 2020 | 12:47)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *