Thursday, April 15
Shadow

De Zerbi, filosofo della bellezza: così ha portato il Sassuolo in alto – La Gazzetta dello Sport

Metodo, lavoro, studio (da Bielsa a Guardiola) e duttilità: così il tecnico del Sassuolo ha plasmato finalmente la macchina da calcio che voleva. E pure i risultati, suoi storici nemici, gli danno ragione

“Noi possiamo scegliere solo come vogliamo perdere”. In fondo a una partita-manifesto, Roberto De Zerbi trova le parole che spiegano cosa sia la sua squadra. Quale pensiero attraversi le tempie di quest’uomo, quale sfumatura aggiunga a questo gioco adesso che la classifica lo illumina, anzi, sposta su di lui l’inquadratura: la luce c’era già tutta. C’è una sottile doppiezza che preme sulla questione: i risultati ci impongono – finalmente – De Zerbi e il Sassuolo, i risultati che sono stati suoi nemici, sventolati contro da chi non sa trovare valore senza che il conto sia in attivo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *