Friday, April 23
Shadow

CON CRISTIANO CAMBIA TUTTO, ECCO PERCHÉ… – Tutto Juve

La Juventus non può permettersi di tenere fuori Cristiano Ronaldo, a Cesena con lo Spezia la prova che oggi come oggi, i bianconeri non possono tenerlo fuori, o meglio può capitare se giochi la partita perfetta, ma se sbaglia qualcosa, senza il portoghese diventa tutto estremamente difficile. Con la formazione ligure la Juventus ha giocato un ottimo primo tempo, ma ha sbagliato troppi gol, concedendo poi in difesa, come capita spesso, quelle occasioni che non vanno concesse con la conseguenza che poi ha chiuso la prima frazione sul pareggio.,

Nel secondo tempo la Juventus ha cambiato marcia quando Andrea Pirlo ha deciso di schierare Cristiano Ronaldo che ci ha messo meno di tre minuti a cambiare la storia della partita inserendosi in maniera perfetta e poi realizzando la rete del quattro ad uno. 

Lo stesso tipo di occasione di Ronaldo l’aveva avuta Federico Chiesa nel primo tempo ma non l’aveva concretizzata, nonostante una buona prestazione dell’ex fiorentino. 

Ronaldo a fine partita ha parlato, come semore, da leader, da giocatore che vuole guidare la squadra alla vittoria anche quest’anno e le risposte ci saranno questa settimana perché una vittoria in Ungheria e poi a Roma con la Lazio sarebbero la migliore conferma che la Juventus può ancora dire la sua nel breve periodo. 
Rimaniamo convinti che con il portoghese in campo i bianconeri avrebbero avuto minimo due punti in più dei quattro persi tra Crotone e Verona, un vero peccato non aver fatto il pieno in quelle due partite. 
Fortunatamente, però, Ronaldo è tornato e l’effetto si è visto, da subito. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *