Sunday, May 16
Shadow

Lazio contro Lazio, ma gli 11 rimasti a Roma sono più forti di quelli in campo stasera – Calciomercato.com

In grande emergenza. La Lazio questa sera giocherà in Belgio contro il Bruges con una squadra decisamente sperimentale. Il Covid-19 ha decimato la rosa a disposizione di Inzaghi, che cercherà un risultato per dare continuità al successo contro il Borussia Dortmund
senza alcuni dei suoi big, Immobile e Luis Alberto su tutti. Per la seconda di Champions League sono solo 19 i giocatori a disposizione, compresi Perreira, partito stamattina dopo aver avuto l’ok medico, e i baby Primavera ​Furlanetto, Franco, Bertini, Pica e Czyz. La Lazio dovrebbe scendere in campo con 
​Reina in porta, Patric, Hoedt e Acerbi in difesa, Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic e Fares a centrocampo, con la coppia d’attacco formata da Correa e Caicedo. Inzaghi non vuole sentir parlare di squadra B, ma sono molti i titolari rimasti a Roma che oggi sarebbero stati in campo.

SQUADRA A – Di fatto una squadra intera, che potrebbe essere tranquillamente una prima scelta. Considerando i giocatori che non sono volati in Belgio, la Lazio rimasta a casa potrebbe essere schierata ​con Strakosha in porta, Armini, Luiz Felipe, Radu (assente però dalla lista Champions) in difesa, Lazzari, Escalante, Lucas Leiva, Cataldi e Djavan Anderson a centrocampo, con Luis Alberto e Immobile a formare il reparto offensivo. Senza contare Lulic ai box per infortunio e Vavro, fuori dalla lista Uefa. L’augurio che l’emergenza Covid finisca presto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *