Friday, April 16
Shadow

Edin Dzeko, lo avevate notato? Il gesto dopo il 3-3 al Milan che fa godere i tifosi della Roma – Liberoquotidiano.it


Dopo il pareggio di Kumbulla al Milan, un 3-3 rocambolesco, è piaciuta ai tifosi romanisti l’esultanza di Edin Dzeko. Il capitano si gira verso la panchina e con il pugno verso il basso, fa un montante al contrario, per festeggiare il gol del più giovane compagno di squadra. Al bosniaco viene spesso rimproverato scarsa grinta. A San Siro ha dimostrato il contrario, anche nella veemenza della protesta contro l’arbitro  che aveva assegnato due rigori inesistenti. Nel contrasto tra Calhanoglu e Mancini, che ha portato al rigore del Milan, Dzeko si è rivolto all’arbitro urlandogli in un italiano impeccabile: “Arbitro, ma che siamo venuti a fare?”. Dzeko ha impiegato qualche giorno a metabolizzare la delusione per il trasferimento mancato alla Juve. Ma, racconta il Corriere dello Sport, confrontandosi con gli amici dello spogliatoio (Pellegrini e Mirante soprattutto), ha compreso che in fondo la Roma non gli stava stretta. Anzi era la comfort zone, la squadra capace di pendere dalle sue labbra, il gruppo dal quale elevarsi di tanto in tanto per rimarcare la differenza.

 

 

Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *