Thursday, April 22
Shadow

Montero è libero: futuro alla Juventus? Forse non ora, ma poi… – Tuttosport

TORINOSe me lo dicevi prima… Paolo Montero da oggi è un allenatore libero. L’esonero dalla Sambenedettese arriva però con un paio di mesi di ritardo rispetto alla chiamata della Juventus. C’era anche lui nella lista degli allenatori con cui integrare lo staff di Andrea Pirlo e quel posto è andato, alla fine, all’eccellente Igor Tudor, che sta lavorando molto bene e in modo affiatato con il tecnico. Ma anche Montero era stato contattato e aveva risposto di non voler tradire la fiducia della Samb, con la quale aveva un contratto. Tudor, invece, aveva fatto fuoco e fiamme per liberarsi dall’Hajduk Spalato (con tanto di tifosi inferocititi con lui) e accettare il ruolo di vice di Pirlo alla Juventus. Sliding doors bianconere per due duri della difesa.

 

FUTURO JUVE – Ma un futuro bianconero per Paolo Montero non è una scommessa spericolata, anzi. Da sempre il sanguigno difensore uruguaiano è uno dei preferiti del presidente Andrea Agnelli, che una volta ha dichiarato: «Paolo Montero è stato il giocatore che ho ammirato di più. Quando giocavo ero un difensore ruvido e non sempre abile, ma provavo a ispirarmi a lui». E la stragrande maggioranza dei tifosi bianconeri inserisce sempre Montero nella top 10 dei più amati, proprio per il carattere con cui si è sempre contraddistinto (epiche le sue battaglie con gli attaccanti, ma anche contro chi osava commettere falli duri sul suo amico Zidane, del quale si era autoincaricato di essere guardia del corpo). Chissà che per lui non ci sia un futuro sulla panchina dell’Under 23 o nello staff di Pirlo, magari non subito, considerato che, proprio due settimane fa, Agnelli lo ha definito «lo staff più moderno che abbia mai visto», dimostrando grande fiducia nelle persone che ci lavorano.

[[dugout:eyJrZXkiOiJ6REpxZlkxRiIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *